GIAMPAOLO PICONE

Nato a Roma il 18/11/1954 Giampaolo Picone è un alpinista di provata esperienza ed ha alle spalle un'intensa attività sulle alpi (M.Bianco,Centrali,Dolomiti) e sull'Appennino (Gran Sasso in particolare) con numerose prestigiose ascensioni (circa 450) dal IV° al VII° grado su roccia, ghiaccio e salite solitarie in tutte le stagioni.

Ha preso parte a spedizioni alpinistiche extraeuropee di rilievo.
Nella Groenlandia Nord-orientale in una zona ancora inesplorata delle Alpi Staunine ha salito 7 cime inviolate, tracciando alcuni itinerari di elevata difficoltà tecnica.

In Ecuador ha salito il Chiborazo (6310 mt.) ed il Thungurahua (5050 mt.)

In Argentina ha salito il Cerro Aconcagua (6987 mt.) la montagna più alta del continente dell'America meridionale.

In Bolivia nella Cordillera Real ha salito il Nevado Illimani (6680 mt.), L'Huayna Potosi (6200 mt.) ed il Nevado Condoriri (5700mt.).

Oltre alla normale attività alpinistica si dedica, anche per allenamento, alla bicicletta, alla mountain-bike ed alla corsa in montagna, realizzando numerosi exploit e concatenamenti estremi.